L’infiammazione muscolare, è una reazione immunologica naturale del organismo, che nasce quando esponiamo il corpo a delle attività più intense rispetto a quelle normali, durante le quali il muscolo e sotto stress.

Cause dell’infiammazione

 Durante questo processo fisiologico vengono a crearsi delle microlesioni sul muscolo e il corpo attiva il suo sistema difensivo, allo scopo di riparare le microlesioni. L’infiammazione avviene di solito tra le 24 le 48 ore dopo l’allenamento. Viene manifestata con la sensazione di dolore, stiramento e rigidità del muscolo.

Sintomi dell’infiammazione

I sintomi delle infiammazioni muscolari dipendono dall’entità del danno alle fibre muscolari. Il danno provocato dà sintomi leggeri e per lo più fastidiosi come stanchezza e dolore muscolare al momento della contrazione. Se non trattata adeguatamente, l’infiammazione può provocare atrofia muscolare, cioè una riduzione del volume muscolare, arrossamento e -nei casi più gravi – febbre. È ovvio che un’infiammazione muscolare, soprattutto in ambito sportivo, non può essere sottovalutata perché potrebbe causare danni molto più gravi, come contratture, stiramenti e strappi. Esiste un metodo del tutto naturale che cura e previene infiammazioni muscolari, inoltre migliora la tua performance sportiva e accresce il tuo tasso di energia.

La Crioterapia

Ci sono molti studi clinici che provano la validità della Criosauna nella cura delle infiammazioni muscolari ma non solo, infatti viene usata anche nel trattamento di patologie infiammatorie più serie come l’artrite reumatoide.

Alla base dell’effetto terapeutico di questa terapia ci sono meccanismi fisiologici dovuti al restringimento dei vasi sanguigni e alla conseguente dilatazione causati dall’esposizione a bassissime temperature, che permette un maggior flusso di ossigeno e nutrienti in tutti i distretti del corpo e quindi accelera la naturale capacità curativa dell’organismo. Molto importanti sono anche gli effetti ormonali e molecolari: il corpo produce citochine, molecole antinfiammatorie prodotte dall’organismo ed endorfine, sostanze prodotte dal cervello dalla potente attività eccitatoria ed analgesica.Per cui, la crioterapia risolve sia il problema che la sua sintomatologia, agendo come antidolorifico.

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *